Valeria Solesin è morta nell’attentato al Bataclan

Purtroppo quello che tutti temevamo si è trasformato in tragica realtà: Valeria Solesin è morta. La ragazza veneziana residente a Dro, in Trentino e fidanzata di Andrea Ravagnani risulta tra le vittime cadute nell’attentato Isis alla discoteca Bataclan di Parigi.

Lo ha rivelato Corrado Ravagnani, il padre di Andrea, specificando che sarebbe stato ritrovato e identificato anche del corpo della ragazza, compagna di suo figlio.

Assieme alla 28enne e al fidanzato c’erano anche la di lui sorella Chiara Ravagnani, 25 anni, e il suo fidanzato Stefano Peretti di Verona. Gli ultimi due sono rimasti illesi, il primo risulta ferito di striscio.