L’Isis colpisce un hotel in Mali: morti e feriti. Oltre 170 ostaggi: blitz in corso

L’Isis colpisce ancora. È notizia dell’ultima ora che un attacco jihadista ha colpito un hotel del Mali, esattamente il Radisson di Bamako. I primi bollettini parlano già di tre morti e alcuni feriti ma a preoccupare è che l’edificio è occupato dai terroristi che hanno preso con se oltre 170 ostaggi tra cui anche membri dell’equipaggio di Air France.

seguiranno aggiornamenti

ore 12.15 – L’attacco è avvenuto al settimo piano dell’albergo. I media locali parlando di tre morti: due maliani ed un francesi ma pare che sarebbero addirittura nove le vittime della sparatoria.

ore 12.25 – Tra i 170 ostaggi ci sarebbero 140 clienti e 30 dipendenti dell’albergo. Numerosi francesi ma anche belgi, turchi e ovviamente maliani. Durante l’incursione gli attentatori avrebbero urlato “Allah Akbar” (Allah è grande).

ore 12.40 – Grazie ad un blitz della polizia, sono stati liberati circa 50 ostaggi. Poco fa era uscita la notizia che gli ostaggi rilasciava chi sapeva recitare il Corano.

12.44 – Il commando di terroristi che ha fatto irruzione questa mattina è composto da dieci uomini.

13.15 – Il numero degli ostaggi liberati è arrivato a 80.

13.35 – Il blitz, portato avanti da forze americane, è ancora in corso.

14.15 – Sono tre i morti accertati.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA