Le migliori 5 stelle italiane dello sport

Fin dai tempi dell’Impero Romano, l’Italia inviava le proprie potenti truppe in Europa e nel mondo. Al giorno d’oggi sono gli sportivi italiani a emigrare, conquistando il mondo con il proprio talento. Tantissime persone pensano che sia il calcio a produrre gli sportivi italiani di maggior valore, che non è sbagliato, ma il predominio italiano in altri sport non può essere trascurato.

Ecco i cinque migliori sportivi italiani di tutti i tempi, e come al solito, iniziamo con un calciatore leggendario …

5. Alessandro Del Piero

Basta una frase per riassumere i numeri della carriera calcistica di Alessandro Del Piero: Alessandro Del Piero ha vinto il premio di Calciatore Italiano dell’Anno della Serie A italiana nel 1998 e nel 2008. Vincere un titolo del genere per due volte, a dieci anni di distanza, dimostra quanto sia stato un calciatore di qualità.

È il secondo miglior capocannoniere di tutti i tempi a giocare fuori dall’Italia, con 188 gol in Serie A. Egli è meglio noto per le diciannovenne stagioni disputate alla Juventus, durante le quali ha segnato 208 gol di 513 presenze.

È stato il capitano della squadra per undici anni, detiene tuttora il record di maggior numero di gol e di presenze. Con la Juventus ha vinto sei titoli di Serie A, insieme alla Coppa Italia e alla UEFA Champions League.

4. Mustapha Kanit

Mustapha Kanit è un giocatore professionista di poker nativo di Alessandria, ha solo 25 anni ma ha già vinto più di 10 milioni di $ in premi nei tornei online e live, affrontando alcuni tra i più forti giocatori del mondo.

Kanit è un giocatore formidabile sia nella variante live che online. Ha maturato le proprie conoscenze e formato le proprie abilità strategiche in molti popolari siti di poker online come 888 Poker e PokerStars. Nel 2015 vince il Main Event dello Spring Championship of Online Poker portandosi a casa 1,3 milioni di $ e il Main Event delle Full Tilt Poker Online Series che gli ha fruttato 239.400 $.

Nello stesso anno, il secondo di tre anni consecutivi in cui abbia ottenuto importi a sette cifre, ha vinto 2,3 milioni di $ in tornei live di poker. Il suo curriculum include un primo posto nel Super High Roller di Monte Carlo con 50.000 € di buy-in per una vincita di 936.500 € e un secondo posto nell’evento dell’anno successivo con 100.000 € di buy-in, grazie al quale ha vinto 1,46 milioni di €.

3. Federica Pellegrini

Nata a Mirano, la nuotatrice Federica Pellegrini vanta una medaglia d’oro olimpica e detiene attualmente il record del mondo femminile di stile libero sui 200m in vasca lunga e vasca corta. Ciò significa che ha stabilito i record sia in vasca da 25m che da 50 m di lunghezza.

La sua prima medaglia olimpica vinta dalla Pellegrini è stato l’argento ad Atene nel 2004, diventando a 16 anni lo sportivo italiano più giovane che abbia mai vinto una medaglia olimpica individuale. Ha conquistato l’oro a Pechino nel 2008 dopo aver battuto il record del mondo in vasca lunga a Eindhoven all’inizio dello stesso anno. Nella gara olimpica dei 200m stile libero ha migliorato il proprio record del mondo, portando a casa l’oro.

Nel 2009 ha battuto ancora una volta il record mondiale nei 400m stile libero e in questo modo è diventata la prima nuotatrice femminile a superare il muro dei quattro minuti, fissando il primato a 3: 59.15.

2. Gianluigi Buffon

Affettuosamente conosciuto come “Gigi”, Gianluigi Buffon è il portiere e capitano sia della Juventus che della nazionale italiana di calcio. È il giocatore con il maggior numero di convocazioni con la nazionale italiana, con cui vanta 161 presenze, ed è generalmente considerato uno dei più grandi portieri di sempre del mondo. Il suo trasferimento da 53 milioni di € alla Juventus nel 2001, è ancora oggi il trasferimento più costoso di tutti i tempi per un portiere.

Buffon ha iniziato la propria carriera in Serie A a Parma, con 169 presenze con il club ducale e vincendo la Coppa Italia e la Coppa UEFA. Si trasferisce alla Juventus con quel la cessione record nel 2001, con cui ha vinto due scudetti nelle sue prime due stagioni.

A livello nazionale, è stato convocato per ben cinque Coppe del Mondo FIFA, l a prima nel 1998, ne ha giocate quattro, vincendone una nel 2006. Ha conservato la porta imbattuta per cinque partite non subendo nessun gol su azione. Ha stabilito un record simile in Serie A con 974 minuti (12 partite) senza subire gol.

1. Valentino Rossi

In termini di dominanza in uno sport non vi è senza dubbio nessuno sportivo italiano che abbia avuto maggior successo di Valentino Rossi. Il motociclista di Tavullia è il pilota di maggior successo di tutti i tempi ed è quasi unanimemente considerato il miglior pilota nella storia di questo sport.

Rossi detiene nove titoli di campione del mondo di motociclismo, di cui sette nella classe maggiore (500cc e superiore). Ha vinto il primo titolo mondiale l’anno successivo all’inizio della propria carriera da professionista, conquistando il primo titolo nella categoria maggiore nel 2001, appena cinque anni dopo aver corso la sua prima gara in 125cc.

Ha vinto uno dopo l’altro i titoli di campione del mondo MotoGP nel 2002, 2003, 2004 e 2005 e ancora nel 2008 e 2009. Con un bottino di 88 vittorie nella classe superiore e 114 vittorie complessive, è difficile contestare che Rossi sia il miglior pilota ad essersi mai seduto in sella ad una moto.