Come scaricare la versione beta di Football Manager 2017

È il giorno di Football Manager 2017, la nuova edizione di una delle saghe più famose al mondo. Stiamo parlando del videogioco, disponibile per computer e dispositivi mobili, che permette di vestire i panni dell’allenatore e provare a costruirsi una carriera di successo nel mondo del calcio.

Il gioco uscirà ufficialmente il 4 novembre 2016 ma già da questa sera, martedì 18 ottobre, potremo iniziare a giocare e scoprire tutte le novità di questa edizione. Come? In serata sarà rilasciata la versione beta che permette di giocare a Football Manager con due settimane di anticipo rispetto all’uscita. Ricordiamo che editor, Fm Workshop e Fm store non fanno parte della versione beta e non saranno disponibili.

Cosa bisogna fare per avere la versione beta? Innanzitutto occorre avere un account Steam, lo strumento che da anni ospita numerosi videogiochi per computer tra cui FM. Gli utenti che avranno effettuato il pre-acquisto entro questa sera, si ritroveranno in serata (a partire dalle ore 20.20 italiane, come annunciato da Miles Jacobson tramite il suo profilo Twitter), nella libreria di Steam, la possibilità di scaricare la versione beta.

Per chi invece non ha pre-acquistato il gioco tramite Steam ma tramite siti esterni, avrà ricevuto un codice via mail. Dopo aver avviato Steam in modalità Online, bisognerà fare click su “Giochi” nella barra superiore e successivamente su “Attivare un prodotto su Steam”. A questo punto basterà inserire, seguendo le istruzioni, il codice ricevuto precedentemente via mail e il download partirà in automatico.

La versione beta non è la demo (che tutti posso scaricare gratuitamente): la versione beta è il gioco completo in tutte le sue funzionalità e che permetterà di continuare la propria carriera anche dopo che il gioco sarà rilasciato ufficialmente, a differenza della demo.