Bart Simpson ucciso: l’annuncio del produttore esecutivo dei Simpson

Dopo decenni e decenni, Telespalla Bob riuscirà nel suo intento. Stiamo parlando della nota serie animata The Simpson e di uno dei personaggi secondari che, sin dalle prime stagioni del cartone animato, ha come principale obiettivo quello di uccidere uno dei protagonisti della serie: Bart Simpson.

E pare che finalmente l’omicidio tanto sognato da Telespalla Bob si consumerà nel prossimo episodio di Halloween. Ad annunciarlo è stato il produttore esecutivo della serie Al Jean che al magazine Entertainment Weekly ha anticipato che nello speciale episodio del prossimo 31 ottobre (in Italia sarà in onda nel 2016) Bart sarà ucciso dal suo persecutore.

Nonostante nella serie animata il tempo sia fermo (per esempio Maggie è sempre una poppante), anche in passato non sono mancati decessi di personaggi secondari come Maude, moglie di Ned Flanders ma anche della maestra Edna Caprapall, Marvin Monroe, Gengive Sanguinanti Murphy, Mona Simpson e diversi altri. A volte la morte fa parte del “copione” altre è improvvisa a causa della scomparsa del doppiatore originale (vedi la Caprapall).

Comunque sia tutti i fan dei Simpson possono stare tranquilli: le puntate “special” di Halloween hanno la particolarità di essere horror e nelle venticinque e passa stagioni se ne sono viste di tutti i colori, salvo poi tornare tutto alla normalità negli episodi normali. Bart morirà nell’episodio Halloween ma tornerà regolarmente in scena, come se nulla fosse successo, già nell’episodio del giorno seguente.