Il Parmigiano Reggiano in uno spot porno americano

Un po’ di sana pubblicità gratuita che però non è piaciuta al Consorzio del Parmigiano Reggiano. Il noto marchio del formaggio si è visto involontariamente protagonista di una pubblicità di un sito porno americano che per promuovere il proprio servizio streaming, si è affidata al Parmigiano Reggiano.

In bella mostra, il formaggio italiano viene definito come il “premium” facendo quindi un paragone tra l’eccellenza del Made in Italy e la qualità “premium” del sito pornografico. Il fatto però non è piaciuto al Consorzio che ha subito dato via a procedure legali: “Uno spot non solo sgradevole e inaccettabile, ma offensivo per i produttori e per il loro lavoro, volgarmente finalizzato a trarre profitto dallo sfruttamento della notorietà conquistata dal Parmigiano Reggiano, peraltro associato a servizi altrettanto volgari” hanno commentato dal Consorzio.