Ariccia: violenta minorenne e la filma per ricattarla

Altro episodio brutale e di violenza sulle donne e sui minori ad Ariccia, in provincia di Roma, centro famoso per la specialità culinaria della porchetta.

Un uomo di 21 anni ha adescato una minorenne per poi stuprarla. Ma questo non gli è bastato: l’ha pure ripresa col cellulare minacciandola di diffondere il filmato sul web in caso di denuncia.

L’uomo, un rumeno così come la studentessa vittima, però non ha resistito e per vantarsi lo ha girato ad amici nonostante lei avesse mantenuto il segreto. È così che è arrivato anche al padre della vittima, girando in particolare nella ristretta comunità rumena locale.

L’uomo ha così denunciato lo stupratore che ora rischia pene pesanti.

Advertisements