E’ morto Giorgio Albertazzi

E’ morto a 92 anni Giorgio Albertazzi, uno dei più importanti attori del Novecento per quel che concerne il teatro ed il cinema.

Il suo debutto avvenne nel 1949 con Troilo e Cressida di Shakespeare, per  la regia di Luchino Visconti. Il debutto nel cinema avvenne invece 2 anni dopo  col film “Articolo 519 Codice Penale” di Leonardo Cortese.

In seguito recitò nel  “Don Camillo” di Julien Duvivier e ne “Il Mercante di Venezia” di Pierre Billon e Giorgio Capitani.

Il grande pubblico lo ha però principalmente conosciuto ed apprezzato grazie agli sceneggiati prodotti dalla neonata Rai, come “Delitto e castigo” – tratto dall’omonimo romanzo di Fedor Dostoevskij –  del 1954.

Stefano Beccacece (On Twitter @#Cecegol)

 

Advertisements