Morto Bernardo Caprotti mitico patron di Esselunga

Alla veneranda età di 90 anni è morto Bernardo Caprotti, l’uomo che aveva inventato la spesa popolare quando nel 1957 aveva sognato la fondazione della più grande catena di supermercati in Italia.

Il suo slogan «La spesa è uguale per tutti» ha fatto la storia ed è stata alla base della filosofia Esselunga. Controversa la sua figura “politica” considerata di destra per la dura battaglia contro lo strapotere delle Coop nelle regioni di sinistra raccontata nel celebre libro Falce e Carrello.

A tutt’oggi in alcune regioni Esselunga non ha potuto aprire (per esempio il Trentino Alto Adige) per motivi tutti da scoprire.

Celebri anche i suoi scontri con i figli, fino alla messa in vendita di Esselunga nel 2016. Ci lascia un grande personaggio dell’imprenditoria italiana.

Advertisements