Cade aereo in Colombia: a bordo una squadra di Serie A brasiliana

Tragica notizia giunge dalla Colombia dove un aereo, un British Aerospace 146 gestito dalla compagnia charter boliviana Lamia, si è schiantato al suolo con a bordo 81 persone. Tra queste un’intera squadra calcistica, precisamente il Chapecoense che milita nel massimo campionato brasiliano.

Dalle prime stime purtroppo solamente cinque persone si sono salvate: il bollettino è infatti di 76 morti. Difficili anche i soccorsi in quanto l’aereo è caduto in una zona montuosa alle porte di Medellin. Non sono ancora note le cause dello schianto ma pare che i piloti dell’aereo avessero inviato un messaggio di emergenza, segnalando problemi all’impianto elettrico.

Dal Chapecoense per il momento non arriva nessun comunicato ufficiale ma sembrerebbe che solamente il difensore Alan Ruschel si sia salvato. La squadra si stava dirigendo in Colombia per affrontare domani sera l’Atlético Nacional, gara valida per i quarti di finale della Copa Sudamericana. Un tragico evento che ricorda quanto avvenuto a Superga al Grande Torino.