Cesare Cremonini ha “diretto” il Resto del Carlino

In occasione dei 130 anni dalla sua fondazione,il Resto del Carlino ha deciso di “affidare la direzione” per un giorno a personaggi importanti pr l’Italia e soprattutto simbolo della città di Bologna.

Tale privilegio è toccato anche a Cesare Cremonini che – accolto dal direttore Andrea Cangini – ha partecipato alla riunione di redazione. Cremonini ha definito quella del Resto del Carlino una “storia bolognese fino al midollo“. Lo ha fatto attraverso Twitter.

Prima di lui è stata la volta di Gianni Morandi, Alberto Tomba e Martina Colombari.

Un’iniziativa simile fu assunta da Metro, che tempo fa si fece “dirigere” per un giorno da Lady Gaga.

 

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

Advertisements