Lui non vuole fare sesso: donna sequestra 25enne a Napoli

È successo ad Arzano, comune dell’hinterland a nord di Napoli, dove un ragazzo di 25 anni è stato l’involontario protagonista di un rapimento a luci rosse. In un periodo dove, purtroppo, sono sempre più all’ordine del giorno fatti di cronaca dove le vittime sono donne, questa volta è accaduto il contrario.

Una donna, 46 anni, in vacanza in Campania ha conosciuto il ragazzo del quale si è invaghita. I due hanno fissato un incontro nella casa di lei, dove però non è accaduto quello che la donna desiderava. Il giovane ragazzo infatti, vista la situazione creatasi, ha chiesto di andar via e si è opposto più volte alle avance della quarantaseienne. Non facendosene una ragione, la villeggiante ha ben pensato di chiudere il ragazzo nel seminterrato e di fatto sequestrarlo in casa. Il venticinquenne, spaventato ma lucido, è riuscito a richiamare l’attenzione di alcuni passanti in strada che hanno subito allertato i Carabinieri.

Arrivato sul posto gli agenti  liberato il ragazzo che ha riferito l’accaduto, facendo arrestare la donna per sequestro di persona. Portata ad Aversa, presso il Tribunale di Napoli Nord, il giudice haconvalidare il provvedimento d’arresto e disposto l’obbligo di firma, in Liguria, fino al momento in cui sarà celebrato il processo per direttissima.

Advertisements