Twitter abolisce il limite del 140 caratteri?

Twitter potrebbe presto abolire il limite dei 140 caratteri. Lo scrive ReCode.

Il popolare social network potrebbe rinunciare al suo storico marchio di fabbrica permettendo la creazione di pensieri più lunghi, possibilmente corredati dalla punteggiatura.

Un’iniziativa simile – per superare il fastidioso limite – era stata attuata con la creazione di un’app chiamata OneShot, che permetteva di allegare un’immagine con un testo più ampio ad un tweet.

Questa novità potrebbe essere, insieme ad altre, oggetto di un comunicato ufficiale tra non molto tempo. Di certo Twitter sta cercando di dare slancio ad una crescita che starebbe deludendo le aspettative.

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

Advertisements