Alessia Maurelli, capitana delle Farfalle, si ispira a Mennea

La Ginnastica Ritmica negli anni è entrata nel cuore degli sportivi italiani grazie alle imprese delle Farfalle, ovvero la nazionale italiana che sta mietendo successi in ogni dove e ha conquistato con largo anticipo il pass per i Giochi Olimpici di Tokyo 2020.

La capitana della Farfalle è Alessia Maurelli, grande motivatrice del team oltre che universitaria iscritta alla facoltà di scienze della comunicazione. Il suo palmares conta tre medaglie d’oro, tre medaglie d’argento e una di bronzo ai Campionati Mondiali, più un oro e tre argenti agli Europei.

“Prima di entrare in pedana l’ultimo sguardo è alle ragazze perché fino all’ultimo voglio far capire loro che tutto quello che abbiamo fatto in palestra possiamo farlo benissimo anche nel campo di gara”.

Nel video di presentazione che segue svela anche di avere ispirato tutta la sua carriera alle parole del grande Pietro Mennea, che incontrò quando aveva solo 12 anni. La Freccia del Sud in quell’occasione stringendole le mani le disse: “Mi raccomando, il lavoro paga”. Poche e semplici parole che racchiudono l’essenza della vita e dello sport agonistico.

About Luca Landoni 7314 Articles
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia, mi occupo di sport, musica, spettacolo, politica, gossip e cultura: insomma, tutto e il contrario di tutto. Amante degli sport olimpici e del calcio minore. Ho praticato calcio, tennis, atletica leggera, tiro con l'arco e Pokemon GO. Milanese emigrato, vivo in Trentino. Contatto: blog@gamefox.it