Hotel Rigopiano: la telefonata al direttore in cui negò l’emergenza

È stato pubblicato l’audio della telefonata che forse condannò l’Hotel Rigopiano di Farindola, determinando il ritardo nei soccorsi che forse fu fatale.

Il 18 gennaio vi fu un primo allarme lanciato da Giampiero Parete alle 17 in seguito al quale il Centro di coordinamento soccorsi della Prefettura contattò il direttore dell’albergo Bruno Di Tommaso che si trovava a Pescara.

Questi in base alle notizie che aveva raccolto su Whatsapp – unico mezzo di collegamento funzionante .- smentì il crollo. A quel punto l’emergenza fu in qualche modo declassata. Ecco di seguito l’audio.

About Luca Landoni 7467 Articles
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia, mi occupo di sport, musica, spettacolo, politica, gossip e cultura: insomma, tutto e il contrario di tutto. Amante degli sport olimpici e del calcio minore. Ho praticato calcio, tennis, atletica leggera, tiro con l'arco e Pokemon GO. Milanese emigrato, vivo in Trentino. Contatto: blog@gamefox.it