I Cugini di Campagna cantano “Zitti e Buoni” imitando i Maneskin a “L’anno che verrà” (Video)

I Cugini di Campagna hanno trovato il modo di farsi notare durante la serata – a Terni – de L’Anno che Verrà. Hanno cantato “Zitti e buoni” dei Maneskin a sorpresa.

Qualche mese fa  avevano accusato Damiano David e soci di aver copiato il loro look, al Festival di Sanremo prima e all’Eurovision poi.

Amadeus è intervenuto interrompendo l’esibizione: “Siete fuori di testa voi. Una signora mi ha detto ‘non me li ricordavo così i Maneskin‘.  Sono i Cugini di Campagna, e non è questa la loro canzone”.

Ma a questo punto, visto che i Maneskin conquistano i cantanti storici – Orietta Berti avrebbe voluto duettare coi ‘Naziskin’ – e visto che “Marlena torna a casa” e “Anima mia, torna a casa tua” esprimono concetti affini, perché non pubblicare direttamente “Marlena mia”?

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

About Stefano Beccacece 579 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media.